FST Mediateca Toscana Film Commission
News

L'Institut français Firenze, La Chute e France Odeon, insieme per un omaggio ai cinquant'anni dell'album “Jane Birkin - Serge Gainsbourg”

Un evento dedicato al cantautore Serge Gainsbourg, in occasione dei 50 anni dalla pubblicazione di uno degli album cult della canzone francese, “Jane Birkin - Serge Gainsbourg”, sarà organizzato da La Chute e France Odeon, in collaborazione con Institut français.

Due voci, Gainsbourg-Birkin, rimaste famose nell'immaginario collettivo per il brano "Je t'aime... moi non plus", cantato in coppia - dopo una prima versione interpretata da Brigitte Bardot - pezzo di struggente passione e innovazione musicale.

L'evento si tiene venerdì 5 aprile all'Institut français Firenze. Il programma inizierà alle 18.00 con la presentazione del libro di Boris Battaglia dedicato all'artista francese di origine ucraine, per poi proseguire con il film di Joann Sfar (ore 19.00) e il concerto, al Circolo Arci Il Progresso (Via Vittorio Emanuele II, 135) della cantautrice francese Emmanuelle Sigal (ore 22.00).

Il libro "Gainsbourg. Niente è già tanto” di Boris Battaglia, presentato alla Mediateca dell'Institut français dallo stesso autore, conduce il lettore ad una riflessione filosofica e strutturale sulla forma della canzone e sulla sua importanza nella decifrazione della vita e del mondo.

Un'analisti sulla musica e sui linguaggi, che incrocia gli aspetti biografici, socio-culturali, musicali e semantici, attraverso i quali si analizza il rapporto di continuità e rottura della musica gainsbourghiana con la grande tradizione della chanson française, che egli prosegue, decostruisce, stravolge e riporta a nuova vita.

Il film Gainsbourg (Una vita eroica), presentato con successo nella 3° edizione di France Odeon, è una ricostruzione molto personale del disegnatore e autore di “bd” Joann Sfar. Il film esplora l’itinerario artistico del cantautore e attore francese, partito dalla pittura, per arrivare alla musica, diventando un'icona dell'avanguardismo musicale d'Oltralpe.
Ma Sfar non trascura la complessità della vita adulta di Gainsbourg attraverso i suoi amori tumultuosi. Il film è interpretato da Eric Elmosino, con la notevole apparizione di Laetitia Casta nei panni di Brigitte Bardot.

Al Circolo Arci Il Progresso, la cantautrice francese Emmanuelle Sigal (Voce e chitarra acustica), insieme a Marco Bovi (Chitarra), Francesco Giampaoli (Basso), Diego Sapignoli (Batteria), propone ritmi caraibici e messicani, con una inflessione tra il jazz e il pop d’alta gamma, che ricordano gli esperimenti sintattici in musica del grande Serge Gainsbourg.

Saranno Presenti: Massimiliano Larocca (La Chute), Riccardo Zucconi (France Odeon), Mannon Hansemann (Institut francais), Boris Battaglia (scrittore, saggista). Info Institut Français: 055 2718801


Serge Gainsbourg e Jane Birkin







[ << indietro ]