FST Mediateca Toscana Film Commission
News

Concluse le riprese di Glass Boy del regista toscano Samuele Rossi

Si sono appena concluse le riprese del film Glass boy del regista toscano Samuele Rossi, liberamente ispirato al romanzo Il Bambino di Vetro di Fabrizio Silei e girato in parte anche in Toscana, nella zona di Monsummano Terme. Un film che ha visto la partecipazione perlopiù di tanti ragazzi e destinato ai ragazzi che parla di libertà, rischio, paura, crescita e coraggio.
Il film racconta la storia di Pino, affetto da una patologia che non gli consente di uscire di casa e di condurre una vita come i suoi coetanei undicenni perché la sua salute non glielo permette, correrebbe troppi rischi. Ma è anche evidente che Pino è circondato da adulti che non vogliono che prenda il volo, che hanno paura che soffra perché in realtà hanno paura di soffrire per questo inevitabile distacco. E anche Pino si è convinto che vivere sia rischioso, che sia preferibile chiudersi nella sua meravigliosa cameretta che simula la vita senza i rischi della vita.
Nel cast Andrea Arru, Rosa Barbolini, Mia Pomelari, Loretta Goggi, Giorgio Colangeli, Giorgia Wurth, Massimo Di Lorenzo, David Paryla, Luca Cagnetta, Gabriel Mannozzi De Cristofaro, Stefano Trapuzzano, Stefano Di Via, Emanuele De Paolis, Pascal Ulli.
GLASSBOY è una coproduzione internazionale tra Solaria Film, Peacock Film e WildArt Film, in collaborazione con Rai Cinema, con il contributo di MiBAC – Direzione Generale Cinema, Eurimages e Creative Europe, sostenuto dal programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema.






[ << indietro ]